Panoramica sul Forex – settimana dal 11 al 15 aprile

Scritto il alle 20:03 da [email protected]

Cari lettori

purtroppo in una settimana priva di dati macro e spunti di riflessione, il mio consiglio rimane quello della scorsa settimana: “Meglio navigare a vista…”. Questo perchè abbiamo una sterlina ancora debole e ogni spunto rialzista viene puntualmente riassorbito in breve tempo. Il cross principale (Eur USd) addirittura si è mosso in meno di 80 pips tutta la settimana mentre l’unica valuta che continua a guadagnare (e questo deve far riflettere) è lo Yen, vera superstar di questo 2016.

Un cambio che ci sta facendo divertire è senza dubbio la coppia Usd Cad che coi suoi movimenti (di riflesso alle quotazioni del petrolio) crea notevoli opportunità di trading.

Resto convinto di un possibile ritorno in area 1.34/1.35 prima di intraprendere la discesa verso 1,20, ma attenzione alla rottura del livello 1,28/1.2850 che potrebbe accelerare subito la discesa.

Andiamo a dare qualche indicazione tecnica più precisa.

EUR USD : fase rialzista di breve, con supporto 1,1330 e resistenza 1,1430, anche se in ottica settimanale siamo in maxi trading range 1.05-1.15. Attenzione ad una rottura del supporto di 1,1330 perchè potrebbe essere solo una finta da cui ripartire al rialzo.

Analisi tecnica:

  • resistenza posta in area 1,1430, oltre il quale si potrebbe arrivare in area 1,1470 ed in estensione a 1.15. Abbiamo rifiatato la scorsa settimana, quindi potremmo spingere ancora sta settimana. Ma l’area 1,15/1,17 sarà dura da superare…
  • supporto a 1.1330/1.1340 sotto i quale si tornerebbe a 1,1260, che qualora venisse superato, porterebbe i prezzi verso 1,1150/1.12.

USD JPY : fase ribassista. Rotto il supporto a 111 e poi a 110 (come ipotizzato settimana scorsa) i prezzi sono piombati fino a 108. Qui per il momento hanno trovato un supporto sul quale forse provare un rimbalzo. Ma la strada verso 105/106 è ormai aperta. Consiglio Short ad ogni rimbalzo verso 109/110.

Analisi tecnica:

  • resistenza a 109 oltre il quale i prezzi potrebbero riportarsi a 109.90; sopra questo livello, potremmo spingersi fino a 110.60/111 in estensione. Ma non credo rivedremo questi livelli.
  • area di supporto a 108. Se tale livello fosse superato, probabile arrivo verso area 106, prima di scendere verso 105.

GBP USD : fase incerta, dopo il completamento del Testa-Spalle e rottura della neckline a 1,4050, i prezzi si sono appoggiati in area 1.40 e da lì hanno messo a segno un bel rimbalzo, invalidando per il momento tale figura. Allora a questo punto l’area 1,40/1.41 diventa cruciale: una sua rottura potrebbe far crollare i prezzi sui minimi storici (1.35?) altrimenti da qui si può ripartire verso 1,44.

Analisi tecnica:

  • resistenza in area 1,4140/1.4170. Superato questo livello i prezzi dovrebbero riportarsi a 1,4280/1.43 ed in estensione a 1,44.
  • supporto a 1,4050/60, oltre il quale si potrebbe tornare a 1.40. Sotto tale area, ci aspetta 1.39 e successivamente 1.3850.

USD CAD: Vi invito a guardare le mie analisi su Youtube.

Nell’ultima mia videoanalisi (https://www.youtube.com/watch?v=ouMgBmwdplY) si analizza come un ritorno verso 1.3450 è molto probabile, dopo che i prezzi hanno rimbalzato a 1,28 (target dato nella precedente videoanalisi con i prezzi oltre 1,40).

Per essere sempre aggiornato sulla mia operatività iscriviti su www.mtradingsegnali.it al nostro servizio segnali ed opera seguendo le mie indicazioni e quelle di Antonello Rendina, uno dei top trader italiani nonchè 2 volte campione dell’ IT Forum di Rimini, trasmesse in tempo reale tramite applicazione Telegram: con i nostri segnali di trading, da maggio 2015 si sarebbe potuto realizzare oltre il 100% di rendimento con un saggio utilizzo della leva (1:10) ed un rischio molto contenuto (stop a 15/25 pips max). Operiamo sui principali cross valutari, equity index e forniamo indicazioni su petrolio e oro. Si può usufruire gratuitamente del servizio per 5 mesi operando con uno dei nostri broker convenzionati. Ad aprile siamo partiti con oltre 200 pips di guadagno.

Inoltre ricordiamo a tutti il corso del 23 maggio a Torino che permetterà agli iscritti di imparare la tecnica intraday che ha permesso ad A. Rendina di diventare uno dei migliori trader professionisti in attività e di trionfare in varie manifestazioni nazionali. Sempre grazie alla convenzione con uno dei nostri broker è possibile usufruire della promozione “corso gratis + 2 mesi di segnali di trading”.

Un evento unico per apprendere una strategia vincente da oltre 15 anni di uno dei migliori trader del palcoscenico europeo !

Inoltre mercoledi 13 potrete seguirmi nella trasmissione Forextime sul canale di Finanzaonline.Tv.

OFFERTA “ONLUS” : puoi provare il nostro servizio gratuitamente fino al 30 aprile facendo una donazione minima di 10€ alla Onlus Oasi del germoglio, così farai del bene, e ne beneficerà il tuo trading! Basta inviarci prova della donazione via mail per essere inserito nel nostro canale. http://www.oasidelgermoglio.it/index.php/donazioni/

Buon trading a tutti.

Maurinho

www.mtradingsegnali.it

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Categorie