Cerca nel Blog

Panoramica sul Forex – settimana dal 22 al 26 febbraio

Cari lettori,

nella scorsa settimana abbiamo avuto un movimento contrario sui principali trend in atto e pertanto questo significa ghiotte occasioni per chi sfrutta i trend di lungo e quindi è interessato solo a poche e mirate occasioni, ma rappresenta anche occasioni di trading per gli scalper pronti a sfruttare ogni piccolo ma ben definito trend che si presenta. Infatti abbiamo assistito ad un “rimbalzino” degli indici azionari, che si è affievolito sul finire di settimana, ed in contemporanea a uno storno del cross principe, l’Eur Usd, che ha lasciato per strada un po’ di salita fatta in precedenza. Qualcuno ovviamente potrebbe dire: beh ma è ora di entrare long sugli indici che sono sottovalutati e short sull’euro in vista della parità… lecite osservazioni ma, se per tutto il 2015 ritenevo la parità di eurodollaro una concreta possibilità, quest’anno la mia view si è girata al rialzo, propendendo per una salita di tale cross.

Questo ovviamente non impedisce ai trader intraday come me di poter cogliere ogni piccolo movimento che si presenta, in qualunque direzione esso sia. Come da analisi fatte lo scorso weekend sulla nostra pagina Facebook “Mtrading Segnali”, abbiamo preso (anche se con piccole size da posizione) il target sul DAX a 9400 e nella settimana entrante aspettiamo la chiusura del gap in area 9000 per capire come muoverci.

L’euro dollaro invece fintanto che rimane sopra 1.0980/1.10 rimane interessante in ottica multiday. Occhio al petrolio, che da segnali di rinascita che puntualmente vengono smentiti. Ad oggi solo una rottura decisa di 32$ potrebbe farmi propendere per un inversione del trend, anche se credo prima sia necessaria una prolungata fase di accumulazione in area 27/31 $ prima di ripartire.

Ma andiamo a dare qualche indicazione tecnica più precisa.

EUR USD : fase incerta, con supporto statico a 1.1060/80 e prima resistenza a 1.1150 superata la quale i prezzi potrebbero ripartire.

Analisi tecnica:

  • resistenza posta in area 1,1150, oltre il quale si potrebbe arrivare in area 1,12 ed in estensione a 1.1250. Il target della settimana potrebbe essere 1,1380, soprattutto se l’azionario dovesse indebolirsi.
  • supporto interessante a 1.1060 sotto i quale si tornerebbe a 1,0980/1.10, che qualora venisse superato, porterebbe i prezzi verso 1,0910.

USD JPY : fase ribassista. Il rimbalzo si è spinto fin quasi a 115, per poi invertirsi e tornare nei bassi fondi. Possibili ritorni a 111.50.

Analisi tecnica:

  • resistenza a 113.30 oltre il quale i prezzi dovrebbero riportarsi a 114.20 ed in estensione verso 115; sopra questo livello, target a 116-116.50.
  • area di supporto a 112/112.50 oltre la quale si tornerebbe a 111.50 ed in estensione verso 111. Se tale livello fosse superato, si arriva al test di area 110, livello cruciale.

GBP USD : se il supporto in area 1.4250 tiene, con una forca di Andrews possiamo individuare un target a 1,466/1.47, forse ambizioso… forse…

Analisi tecnica:

  • resistenza a 1,44/4440. Superato questo livello i prezzi dovrebbero riportarsi a 1,4480 dove c’è un prezzo di blocco. Se lo superiamo, molto probabile un ritorno a 1.46 ed in estensione a 1,4660/1,47..
  • supporto a 1,4250, oltre il quale si potrebbe tornare a 1.42/4220. Sotto tale area, ci aspetta 1.41 e successivamente 1.40.

Per essere sempre aggiornato sulla mia operatività iscriviti a www.mtradingsegnali.it ed opera seguendo le mie indicazioni e quelle di A. Rendina, uno dei top trader italiani nonchè 2 volte campione dell’ IT forum di Rimini, trasmesse in tempo reale tramite applicazione Telegram: con i nostri segnali di trading, da maggio 2015 si sarebbe potuto realizzare oltre il 100% di rendimento con un saggio utilizzo della leva (1:10) ed un rischio molto contenuto (stop a 15/25 pips max). Operiamo sui principali cross valutari, equity index e forniamo indicazioni su petrolio e oro.

Nel nostro sito potete osservare l’andamento dei nostri segnali di trading intraday.

Iscrivetevi per operare in modo professionale e preciso. Mettiamo la nostra conoscenza ed abilità al servizio di tutti i nostro abbonati.

Inoltre ricordiamo che è partita la la MTRAding School, una serie di corsi operativi con sessioni di trading dal vivo, utile ai trader che desiderano apprendere la tecnica di trading di uno dei top trader internazionali, Antonello Rendina, pluricampione in diverse manifestazioni di settore, coadiuvato dal sottoscritto nella analisi di breve-medio e lungo termine. Sui sito trovate gli eventi a calendario.

Per partecipare al webinar gratuito del 24 febbraio ore 17, potete iscrivervi al seguente link: http://www.tradinglibrarymultimedia.it/DEM/webinar/index_9.html

Buon trading a tutti.

Maurinho

www.mtradingsegnali.it
MT Profilo4

 

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Categorie