Panoramica sul Forex – settimana dal 30 marzo al 3 aprile

Scritto il alle 08:36 da [email protected]
US dollar index - grafico daily

US dollar index – grafico daily

Cari lettori,

anche la scorsa settimana abbiamo assistito ad una fase di relativa debolezza del dollaro, che è stato costretto ad arretrare contro le principali valute. L’ipotizzato nuovo attacco all’area 1,10 di EurUsd è avvenuto ma i vari tentativi di superare questo livello sono andati a vuoto. I dati macro americani ed europei non hanno contribuito a far chiarezza su quale possa essere il trend per i prossimi giorni, in quanto c’è stata un’alternanza di dati positivi a dati negativi di entrambi i continenti.

La mia sensazione è che potremmo assistere ad inizio settimana ad un ulteriore tentativo dell’euro di riportarsi in area 1.095/1,10 e, qualora fallisse, potrebbe spingere la moneta unica nuovamente sui minimi. Se l’attacco invece si completasse con il superamento definitivo di tale area, allora il riassorbimento potrebbe arrivare fino ad area 1,126/1,13.

Andiamo a dare qualche indicazione tecnica

EUR USD : fase moderatamente rialzista, con nuovo possibile attacco all’area 1,10 anche se è probabile che la corsa si fermi prima. Aspetterei ritorno dei prezzi in area 1,09/1.0930 per provare operazione short con stop poco sopra area 1,10.

Analisi tecnica:

  • resistenza posta in area 1,09 oltre la quale il target diventerebbe 1,0950 ed in estensione 1,102.
  • area di supporto a 1,085 oltre la quale si arriverebbe a 1.08. Superato quel livello riprenderebbe il trend ribassista.

USD JPY : fase moderatamente ribassista con area di supporto a 118,40 che ha bloccato la discesa la scorsa settimana; possibile rimbalzo dei prezzi in area  120.

Analisi tecnica:

  • resistenza a 119,50, oltre il quale i prezzi dovrebbero riportarsi a 120 ed in estensione a 121.
  • supporto a 118.90 sotto il quale i prezzi potrebbero riportarsi in area 118,40/50 oltre la quale si aprirebbe la strada verso 117.

GBP USD : fase laterale, con vari attacchi falliti alla resistenza a 1,50. Forse il cross è pronto a ritornare sui minimi…

Analisi tecnica:

  • resistenza a 1,49, oltre il quale i prezzi potrebbero riportarsi in area 1.50; superato questo livello, il livello è a 1,515.
  • supporto in area 1,48 oltre la quale i prezzi arriverebbero a 1,47 ed in estensione 1,463.

XAU USD (ORO) : la resistenza in area 1.220 $ ha nuovamente fermato la corsa del metallo giallo. Sopra 1.210 potremmo andare a ritestare la resistenza, anche se è più probabile un ritorno dei prezzi nelle aree basse: 1.170 $ in primis e successivamente 1.150 $.

Approfitto del blog per annunciare l’apertura del sito www.mtradingsegnali.it il 4 maggio 2015 nel quale, insieme ad un altro grande trader di fama internazionale (il blogger Uramaki), forniremo indicazioni di trading in tempo reale sia per un’operatività intraday sia multiday.

Buon trading

Maurinho

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Categorie